Pubblicato il

I colori neutri – consigli e vantaggi

 DIGITAL CAMERA

I colori neutri nelle pareti rappresentano una carta vincente per dare risalto agli arredi , al parquet e ai  tendaggi.

Questo non vuol dire che la casa deve essere un tappeto di monocromia, anzi apposite interferenze di colore possono dare maggiore forza al risultato finale. In questo appartamento , e’ stato utilizzato un colore neutro su base 1013 ral.

DIGITAL CAMERA

In effetti questa tinta in base alla luce a volte ha una tonalita’ leggera ma significativa di giallo, che spesso per via delle luci calde viene evidenziato.

Per superare il problema e per accostarlo alle varie tonalita’ presenti nei vari ambienti, e’ stato modificato con l’aggiunta del nero e un pizzico di rosso, dimezzando notevolmente il “retrogusto” di giallo e rendendo il colore ancora piu’ impersonale ma nel contempo ben accostabile al parquet e alle altre tinte utilizzate in piccole porzioni nei vari ambienti. Il materiale utilizzato e’ un idropittura di fascia alta, tanto e’ vero che nella scheda tecnica e’ definita come smalto murale: Ultrasaten Oikos.

Ultrasaten Oikos e’ disponibile in 3 varianti: opaco, satinato e lucido. E’ un materiale ecologico, autodilatante, antigraffio e resistente alla abrasioni.

 DIGITAL CAMERA

Questo colore accompagna tutto cio’ che incontra: porte, mobili, quadri ecc. L’obiettivo e’ proprio questo, avere un colore che non risulta pesante o stancante nel tempo. E’  molto bello come il colore delle pareti avvolge con estrema leggerezza il corpo camino, le nicchie , la pietra posta nella parte inferiore, le mensole wenge’.

DIGITAL CAMERA

Anche in cucina il colore neutro , riesce a dare vita a tutto il resto. Si da’ risalto al contenuto delle nicchie, alla tenda , al bianco del tavolo e ad una parete con effetto particolare.

DIGITAL CAMERA

 Un ultima angolazione per vedere come i colori , tra cui il bianco , spiccano in questo interminabile e pacifico sfondo. Un colore neutro si, ma  non “lavato”. Basta fare il confronto con il bianco.

DIGITAL CAMERA

Questo colore e’ neutro , ma presente !

Fa’ parlare di se’ perche’ non e’ frutto di codice tintometrico, ma personalizzato, per cui direi indefinibile nel nome. Un grazie alla coppia giovane e dinamica che ha permesso a Ideacolor di realizzare tutto questo. Un grazie all‘Oikos , che in qualita’ di azienda leader nel settore produce colori di ottima qualita’.

 

 

 

 

 

Pubblicato il

Segui il tuo Istinto

DSC00481
www.ideacolor.it

Segui il tuo Istinto … e’ il prodotto materico lanciato con successo da Giorgio  Graesan.

Il prodotto viene conosciuto anche come pietra spaccata.  Grazie alla pasta di calce e le polveri di marmo si ottengono effetti molto simili alla pietra e in maniera rapida.

DSC00487

Le finiture possono essere con cera del vecchio , in modo da avere un effetto molto naturale oppure con la collezione gioia, scegliendo tinte che non solo danno un tocco di colore, ma aggiungono piacevoli riflessi.

DSC00483
www.ideacolor.it

 Le varie increspature alternate alle parti lisce creano un gioco di riflessi davvero unico. Non c’e’ nome piu’ appropriato :  Segui il tuo Istinto!!!

Ogni applicatore crea la pietra spaccata in modo unico, perche’ frutto di movimenti, fantasia, colorazione, lisciatura, dettata dall’istinto.

DSC00482
www.ideacolor.it

In dettaglio l’aspetto del prodotto finito con oro bianco + NB. Le foto non rendono vera giustizia alla bellezza reale del prodotto finito. La sensazione di una parete unica in pietra spaccata, senza tagli in mattoni, ma unica (in ogni senso), in dimensioni enormi… lascia senza fiato.

Segui il tuo Istinto… non te ne pentirai.

Pubblicato il

Cartongesso e colori moderni

Colori moderni.

Scegliere i colori per i propri ambienti e’ una piacevole sfida.

Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti

Partiamo dal fucsia (ultrasaten opaco oikos) e l’abbinamento con la tenda .

Per dare risalto al colore lo sfondo della parete e soffitto e’ bianco (ultrasaten opaco oikos)

L’orologio a parete riprende i colori della parete attrezzata e l’effetto puzzle del cartongesso grigio.

Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti

In questa foto ci concentriamo sul cartongesso .  L’idea e’ nata dall’esigenza di nascondere una botola che permette l’accesso al vano terrazza ( utile solo per ispezione recipiente acqua e antenna tv). Per evitare un decentramento della  botola, si e’ creato un puzzle di 8 quadrati sovrapposti e con dimensioni diverse, di cui uno ispezionabile, quello in cui si vede la fessura a sx.  E’ ovvio che la fessura si vede dal lato secondario della stanza e l’intero quadrato scorre in direzione laterale.

La pittura che rifinisce il tutto e’ il polistof con aggiunta di L50.

Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti
Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti
Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti

Per la realizzazione del lavoro:
Idea e realizzazione : Mangiarratti Massimo
Colori: Oikos
Decorativi: Polistof
Cartongeso : Knauf
Tendaggi e cuscini: Veronica Cinzia
Effetto brillante : strass swarovski
Pareta attrezzata : Caf Arredi