Pubblicato il

Smalto satinato Vulkeol Max Meyer – provato per voi

Samalto lucido o satinato?

Nei decenni appena trascorsi, lo smalto era tassativamente lucido. Ma i tempi cambiano e il lucido perde sempre più terreno e di conseguenza si opta per valide alternative.

Sono certo che anche tu avrai notato come le alternative siano molteplici e a volte confuse. Utilizzo il termine “confuse” per il semplice motivo che in commercio si vende lo smalto satinato e lo smalto opaco, che di opaco non ha nulla.

In parole semplici, la sfida consiste nel trovare uno smalto resistente, non lucido, coprente e di facile applicazione. Ti confesso che già è una sfida per chi opera nel settore.  Per questo ti consiglio uno smalto satinato eccezionale: il Vulkeol della Max Meyer!

Provato per voi:

  • Aspetto vellutato. Non è facile trovare le parole giuste per indicare l’effetto tattile evisivo di questo smalto. Mi sono imbattuto in ringhiere in ferro con evidenti segni di imperfezioni dovuti a precedenti verniciature. E’ ovvio che questo smalto non compie miracoli … ma riesce a nascondere molti difetti .
  • Aspetto satinato. Posso assicurarti che si presenta nel mezzo tra un satinato e un opaco. In altre parole , ideale per tutti coloro che odiano il lucido. E’ proprio questa caratteristica che gli conferisce un aspetto elegante e signorile.
  • Punto di bianco. Ho ricoperto svariati tipi di superfici e in ogni condizione si è dimostrato un valido alleato per consegnare lavori di qualità.
  • Copertura. Di solito gli smalti satinati non sono l’ideale per coprire in fretta. Purtroppo a mie spese ho utilizzato prodotti resistenti di altre marche, ma con la condizione di dover dare 3 o 4 mani per una copertura uniforme. Questo non accade con il Vulkeol, in quanto 2 mani rappresentano la norma.
  • Facilità di applicazione. Estremamente facile e veloce l’applicazione. Molto elastico e l’aspetto del film molto fine.
  • Costi. Normalmente uno smalto satinato costa più della versione lucida. I prezzi si aggirano intorno ai 20 euro per la confezione di 0,750.
  • Resa. Con un litro di smalto si possono coprire tra i 14/18 mq.
  • Essiccazione. Un aspetto straordinario riguarda il fatto che in 2 ore è asciutto al tatto, in 12 ore asciutto in profondità e in 24 ore pronto per la seconda mano di verniciatura. Poi se conoscete il caldo di Catania, queste stime si riducono notevolmente!

Ideacolor  ti offre la possibilità di conoscere prodotti di marca. Inutile dire che il Vulkeol fà parte dei materiali più utilizzati nei lavori. Simpatico il logo, ottimo il prodotto, costi in linea con altri marchi.

Adesso è arrivato il momento di provarlo anche tu!

Pittura lavagna trasparente…che bella novità!

Chi ha detto che la carta da parati è triste?

Non solo cartongesso con ideacolor…

Cartongesso e led – illuminazione moderna

Pubblicato il

Max Meyer OPTIMA – provato per voi

934_optima-internet

Max Meyer offre una gamma di prodotti validi per ogni esigenza.

Dal 1895 questa azienda produce colori e la sede nasce a Milano. Max Meyer altro non è che il nome e il cognome dell’imprenditore svizzero che ha dato inizio a questo colosso nel mondo delle vernici. Il passaggio tra gli anni 60/70 dalle vernici industriali a quelle domestiche,  l’acquisto della DUCO negli anni 80, il software di visualizzazioni dei colori su strutture architettoniche… proiettano la Max Meyer molto in alto. Il simpatico logo rende subito riconoscibile ogni confezione.

OPTIMA:

  • Pittura ad alta opacità. E’ l’ideale per chi vuole un vero opaco. In genere molte idropitture definite opache in controluce appaiono quasi satinate. Optima è davvero opaca, in qualunque condizione di luce.
  • Pittura mascherante. A motivo dell’opacità del prodotto riesce a mascherare più facilmente eventuali imperfezioni delle pareti. Chiaramente non sostituisce la rasatura, ma potete stare certi che non evidenzia i difetti delle superfici.
  • Ottimo punto di bianco. A volte capita che il bianco non sia convincente , ma non è il caso dell’optima. Il punto di bianco è eccellente e gradevole.
  • Pittura per interni ed esterni. Prodotto versatile per ogni esigenza. Ideale anche per verande .
  • Applicabile su vari supporti. Nelle abitazioni attuali non sempre i supporti sono uguali, soprattutto se trattasi di ristrutturazioni. Gesso, cartongesso e murature rientrano tra i supporti verniciabili dall’optima.
  • Antigoccia. E’ veramente semplice da applicare. Il fatto che sia antigoccia non sostituisce la copertura di pavimenti e arredi, ma facilita la tinteggiatura causando meno schizzi della norma.
  • Lavabile.  Il massimo della lavabilità si ottiene dopo circa 7 giorni dall’applicazione.  Nella scheda tecnica viene così classificato: 5.000 colpi di spazzola, classe 3 .
  • Ottima copertura. Essendo una pittura vinilacrilica riesce a mantenere un perfetto equilibrio tra copertura (vinilico) e finitura liscia (acrilico).

Ideacolor ha ricoperto migliaia di mq con l’optima con grandi risultati. Non si tratta di capannoni, ma di abitazioni e studi professionali, dove si è cercato di valorizzare l’opaco.

Provato per voi… con l’esperienza!