Pubblicato il

Come applicare un fotomurale

Wow! Bellissimo! Originale!

Queste sono solo alcune delle esclamazioni che escono spontanee dalla bocca o dalla tastiera di chi osserva i fotomurali su ideacolor.it.

100406-126-eb10

100404-98-eb10

Il passo successivo è quello di immaginare una parete in casa propria con quel soggetto.  E qui , le esclamazioni si trasformano in interrogativi.  Quanto costa?  Le misure sono standard?  Se la parete è più piccola o più grande?  E’ lavabile? Posso applicarlo io? 

Per ogni domanda esiste una risposta. La maggioranza degli interogativi trova risposta nel sito ideacolor.it.  Ma per una questione di praticità ne parliamo insieme.

  • Quanto costa?   Il prezzo è determinato dalle dimensioni. In ogni caso è sufficiente cliccare sull’immagine e sotto il nome del fotomurale in oggetto viene indicato il prezzo minimo e massimo.  Se scendi con lo sguardo noterai la scritta “dimensione” e sotto “scegli un opzione”. Cliccando sopra comparirà un menù con le misure e in base a quella selezionata verrà indicato il prezzo.  Scoprirai che il prezzo è competitivo e l’acquisto può essere effettuato con estrema facilità.
  • Le misure sono standard? Per il momento non disponiamo della personalizzazione dei fotomurali, per cui le misure sono quelle indicate alla voce “scegli un opzione”. In ogni caso ti rammentiamo che le misure variano tra un fotomurale e un altro. In linea di massima ti elenchiamo tutte le misure disponibili: 200×154  200×270 250×193  300×210  300×231  350×245  350×270  400×309  400×270  400×280  450×270  500×280  550×270   (la prima misura è la larghezza e la seconda l’altezza)
  • Se la parete è più piccola o più grande? In questo caso si deve optare per la misura più vicina alle dimensioni della parete. La maggioranza dei fotomurali possono essere ritagliati senza pregiudicare l’aspetto finale. Altri possono essere scelti di proposito più piccoli per creare pannelli o inserti originali nelle pareti. In pratica, non è detto che un fotomurale necessariamente deve riempire l’intera parete da un angolo all’altro. Comunque, se questo è il tuo desiderio e stai effettuando lavori di ristrutturazione, potresti definire lo spazio utile per il fotomurale con una veletta in cartongesso o delle quinte laterali. La fantasia ti permetterà di avere un bel risultato e forse … anche esclusivo!
  • E’ lavabile? Assolutamente si. “Un fotomurale su fliselina durevole, resistente all’acqua ed ai graffi pronto per essere applicato sulla tua parete. In tessuto-non-tessuto e semplice da applicare tramite l’apposita colla, perfetto per qualsiasi ambiente, adatto anche per bagni e cucine. La stampa è impermeabile e molto resistente.”
  • Posso applicarlo io? Se ami il fai da te e ti piacciono i lavori manuali, puoi farcela con tranquillità. Il montaggio è davvero semplice e pulito.  La colla và  applicata a parete, per cui non ti serve il tavolo della carta, ma ti occorre solo una livella, una spazzola o spatola , un taglierino e chiaramente una pennellessa per applicare la colla. Nella confezione troverai un unico rollo che andrà tagliato lungo la linea tratteggiata in modo da avere i singoli fogli (già chiaramente identificati con numeri progressivi)  della larghezza di 50 cm. Nel momento della posa noterai che il foglio si aggrappa facilmente alla parete e si “stira” con estrema facilità. Se pensi di non farcela, puoi rivolgerti ad un professionista che nel giro di qualche ora ti restituirà una parete che sarà uno spettacolo!  Mentre pensi se applicarlo tu o affidarti a qualcuno … guarda un simpatico video su come fare.

Adesso tocca a te! Vogliamo vederti esclamare  ancora di fronte ai fotomurali! Ma desideriamo che poi continui ad esclamare quando guardi il tuo fotomurale nella tua parete!

Se hai altre domande contattaci : ideacolor.it@gmail.com

100403-244-eb10

modern interior room with nice furniture inside

10110901-25-eb10

 

10110901-20-eb10

Pubblicato il

Carta da parati? No Grazie!

Carta da parati? No Grazie!

Non dirmi che sei tra coloro che rispondono così! Lo sapevo! Ma il mio obiettivo era ed è quello di farmi leggere da chi odia la carta da parati.

Giusto per rompere il ghiaccio, spesso quello che si odia … poi si ama! Ma se ancora non siamo in questa fase, niente paura, il tempo e la moda fanno miracoli.

La moda! Se in questo momento hai la possibilità di osservare l’operato di architetti, interior designer o visitare show room di negozi di alto livello , scoprirai che la carta da parati alberga in diversi ambienti e viene proposta per ottenere un tocco di eleganza o di estro.

Forse la parola carta da parati mette in moto nella tua mente una serie di damaschi, fiorellini, righe e fantasie che ti trasportano in ambienti cupi e tristi. Oppure gli ultimi ricordi sono legati alle giunture sollevate e usurate dal tempo. E’ ovvio che la visione sia negativa.

Ma hai provato di recente a vedere qualche modello di carta da parati? Se proprio non ti piace la continuità del pattern offerto dai parati, hai preso in considerazione i fotomurali?

I fotomurali sono straordinari!

Pensa che applicato in una sola parete può arricchire l’intera stanza. Tra i vari modelli proposti, spiccano quelli 3D.

L’effetto è mozzafiato!

Effetto 3D, fiori, astratti, animali, città e molti altri soggetti per rinnovare la casa, l’ufficio, il ristorante, l’hotel. Insomma , modelli per tutti i gusti!

Lo so che non hai cambiato idea! Ma almeno un pò di curiosità?

Non dirmelo. Guarda alcuni modelli presenti su Ideacolor.

Per ogni immagine, puoi cliccare e scoprire prezzi , misure e dettagli.

a-a-0186-a-b-eb10

b-b-0039-a-a-eb10

f-b-0038-a-a-eb10

f-c-0069-a-b-eb10

a-b-0029-a-a-eb10

1

Home interior in japanese style D rendering

Stavo quasi dimenticando che stavamo parlando della carta da parati.
Che sbadato!
Ogni volta mi faccio coinvolgere più del dovuto dai fotomurali.
Aspetta , non te ne andare. ..voglio mostrarti qualche modello interessante.
1
1
1
1
Ti ringrazio per aver osservato le immagini. Forse non c’era nulla di tuo gradimento, o forse si. In ogni caso sul sito ideacolor troverai tanti modelli e un vasto  catalogo. Guardare non costa nulla!
Carta da parati? No grazie!
Io scelgo i fotomurali!
Pubblicato il

Immagina una parete con il fotomurale 3d …

Hai appena deciso di rinnovare il colore delle pareti! Da dove cominci a cercare delle idee? Se mi stai leggendo vuol dire che inizi proprio dal web. Ottima mossa! Avrai riscontrato che ti viene offerto di tutto e di più … dal colore alla carta da parati, dagli stencil ai prodotti decorativi , dalla pittura effetto tessuto ai prodotti materici. Insomma, da che parte cominciare? Potresti valutare l’idea di utilizzare un fotomurale 3d! 

Cos’è un fotomurale 3d? Il fotomurale è composto da vari teli di carta che accostati tra di loro offrono una foto relativa al soggetto desiderato. Il fotomurale 3d crea un illusione ottica particolare, rendendolo ancora più realistico. Inoltre colpisce all’istante, cattura l’attenzione e sorprende chiunque lo vede!

Prova ad immaginare una parete di casa tua con un fotomurale 3d!

a-b-0028-a-a-eb10

100401-19-eb10

100401-14-eb10

a-c-0029-a-a-eb10

a-c-0025-a-b-eb10

a-b-0016-a-b-eb10

3d

Scopri altri modelli su ideacolor shop. Troverai oltre 90 fotomurali 3d e i modelli proposti sono in continuo aggiornamento. Vuoi vedere che tra questi c’è anche … il tuo fotomurale?

 

Pubblicato il

Trasforma il problema in soluzione … di design!

“Sai,  c’è un problema!” Questa è la frase più sentita nella vita quotidiana. Personalmente credo che sia meglio cercare le soluzioni … e ancora meglio le soluzioni di design.

Ma facciamo un passo indietro per capire la natura di questo post. Il problema più frequente è quello relativo alle misure dei fotomurali. Individuarli è semplice nel sito ideacolor ... ma spesso non corrispondono alle reali necessità. Intanto quel fotomurale ti piace … e il prezzo è allettante, soprattutto se in offerta… ma la parete in cui pensi di posizionarlo è molto più alta o più larga.

Inizia il dilemma : lo compro o non lo compro? Spesso quest’altalena di pensieri si conclude con una telefonata  per avere maggiori info.

Ma hai mai pensato di trasformare il problema in soluzione? Con un risultato ancora più ricercato e personalizzato? Seguimi in questa carrellata di ambientazioni presenti sul sito ideacolor e osserva il fotomurale nella sua bellezza… anche se non riveste l’intera parete.

soluzione 1

soluzione 3

soluzione 4

soluzione 6

beautiful mountain home, bedroom

soluzione 8

soluzione 9

 

 

Qual’era il problema comune in queste foto? Il fotomurale era sempre di dimensione inferiore alla parete in questione.

Soluzioni?

  • Utilizzo di veletta in cartongesso per abbassare l’altezza. Con questo sistema non si “regola” solo l’altezza , ma si crea un volume che colorato nel giusto modo, conferisce maggiore sfondo al fotomurale. Inoltre si concretizza la possibiltà di inserire faretti o led per dare un maggiore risalto al fotomurale.
  • Utilizzo del cartongesso per creare non solo una finta trave, ma anche due finti pilastri alle estremità. Il vantaggio è di avere un maggiore senso di profondità, oltre ad ottenere la copertura totale da angolo ad angolo con il fotomurale.
  • Rivestire solo una porzione di parete. Un dettaglio, come la zona del tavolo, della scrivania, una parte del corridoio … potrebbe essere la soluzione ideale per spezzare la continuità delle pareti. Osserva le foto di nuovo , ad esempio quella del pistacchio… non sembra che il fotomurale sia della misura sbagliata, anzi sembra perfetto!

Pensa anche tu a come trasformare i problemi in soluzioni di design!

Pubblicato il

10 buoni motivi per scegliere la carta da parati!

La carta da parati è tornata di moda! Personalmente credo che non se ne sia mai andata, infatti ne ho sempre apprezzato l’eleganza. Ma adesso che se ne parla tanto , penso sia doveroso proseguire la mia mission: proporre a tutti la carta da parati!

Ma perchè dovresti scegliere la carta da parati?

  1. Design. I motivi proposti sono accattivanti e unici. L’impatto visivo è di grande effetto e dona un tocco particolare ai tuoi ambienti.
  2. Costo. A dispetto di ciò che si possa pensare, rivestire una parete con un fotomurale costa anche meno di diverse pitture decorative . Una valutazione ti permette di quantificare i costi.
  3. Novità. Tra i soggetti proposti sono molto particolari gli effetti 3D. Ti sembrerà di essere pienamente coinvolto in un immagine tridimensionale.
  4. Posa. La facilità di posa è notevole. I fotomurali sono composti da teli numerati e la colla si applica sulla parete. Questo rende il lavoro più pulito e non ti serve il tavolo per la carta.
  5. Moda. La carta da parati è presente nelle case al passo con i tempi. Consigliata da architetti, interior design e magazine.
  6.  Resistenza. Lavabile, antigraffio e duratura nel tempo. Ideale per zone di passaggio o soggette a usura.
  7. Mascheratura. Le imperfezioni delle pareti , relative a piccoli graffi, micro fessure o ondulazioni sono ben mascherate dalla carta da parati.
  8. Personalizzazione. Scegliere un motivo rispetto ad un altro è indice di personalità. Un fotomurale che rispecchia te, il tuo essere … e la tua casa.
  9. Artistica. Alcuni parati sono ispirati a quadri famosi, all’architettura , ai ritratti. Il bello dell’arte in rivisitazione moderna.
  10. Curiosità. Forse non hai mai preso in considerazione la carta da parati. La curiosità potrebbe essere la scintilla che ti farà apprezzare la bellezza della carta.

 

10040905-9-eb10

 

10110904-29-eb10

 

10040907-37-eb10

 

10040905-8-eb10

 

10040904-1-eb10

 

Vai allo shop …  e scopri altre interessanti novità!

 

M. M.