Pubblicato il

Come scegliere un fotomurale

I fotomurali rappresentano un ottima soluzione per rivitalizzare un ambiente. Un soggetto floreale, un estroso effetto 3d o un rassicurante paesaggio possono cambiare improvvisamente l’aspetto di una camera. A volte il problema riguarda la scelta. Non possiamo che prendere atto di questa difficoltà, considerando le migliaia di proposte.  Quali fattori possono aiutare nella scelta del fotomurale?

  • Colori chiari. Come per la tinteggiatura, il colore chiaro dona luce e di conseguenza non “restringe” gli ambienti. Anche se il fotomurale include diversi colori e sfumature, quando si sceglie un soggetto chiaro si va sul sicuro. Naturalmente, in ambienti grandi e luminosi di può optare per i colori accesi o scuri.

  • Misure. Le pareti hanno dimensioni diverse e in alcuni casi sembra difficile scegliere il fotomurale adatto. Di solito la scelta è compresa in un ventaglio di 7 misure disponili. Di norma si preferisce la posa di un fotomurale da un angolo all’altro in modo da rivestire l’intera parete. Ma vi assicuriamo lasciare uno spazio colorato o bianco intorno al fotomurale è un idea molto riuscita. 

  • Soggetti. Non è un gioco di parole, ma la questione è soggettiva. Di solito le donne amano i motivi floreali, i giovani prediligono le città in funzione dei ricordi di viaggi, chi ha un carattere estroso gradisce i fotomurali 3D, i nostalgici non possono fare a meno dei soggetti vintage e potremmo continuare all’infinito. Ma vi assicuriamo che quelle elencate sono preferenze, le vendite indicano puntualmente che non esiste una classificazione infallibile. I gusti sono soggettivi e menomale! L’importante è che scegli un fotomurale che ti trasmetta emozioni.

  • Ambiente attuale. Potresti innamorarti subito di un fotomurale, ma prima di acquistare, guardati intorno. Quali sono gli arredi? Il pavimento? I tendaggi? Lo stile della tua casa? Trovare le risposte a queste domande e soprattutto confrontarle con la scelta del fotomurale ti permetterà di armonizzare l’ambiente attuale. Una scelta cromatica ben consolidata e un fotomurale che si accompagna al resto dell’ambiente offrirà un ottimo risultato.

  • Scelta su Ideacolor. Trovarsi in un negozio con migliaia e migliaia di prodotti se da una parte affascina per la vasta scelta è anche vero che dopo diversi minuti ci sfinisce. Per noi il tempo è prezioso e abbiamo selezionato in anticipo il meglio che possiamo offrirti. In pochi minuti troverai quello che cerchi, in un altalena di emozioni.

Non possiamo scegliere per te, ma permettici di essere un punto di riferimento per la tua casa. Tra poco lo shop si arricchirà con la pittura murale. Non ti rimane che scegliere. Un buon punto di partenza è: scegli Ideacolor.

 

Pubblicato il

Immagina una parete con il fotomurale 3d …

Hai appena deciso di rinnovare il colore delle pareti! Da dove cominci a cercare delle idee? Se mi stai leggendo vuol dire che inizi proprio dal web. Ottima mossa! Avrai riscontrato che ti viene offerto di tutto e di più … dal colore alla carta da parati, dagli stencil ai prodotti decorativi , dalla pittura effetto tessuto ai prodotti materici. Insomma, da che parte cominciare? Potresti valutare l’idea di utilizzare un fotomurale 3d! 

Cos’è un fotomurale 3d? Il fotomurale è composto da vari teli di carta che accostati tra di loro offrono una foto relativa al soggetto desiderato. Il fotomurale 3d crea un illusione ottica particolare, rendendolo ancora più realistico. Inoltre colpisce all’istante, cattura l’attenzione e sorprende chiunque lo vede!

Prova ad immaginare una parete di casa tua con un fotomurale 3d!

a-b-0028-a-a-eb10

100401-19-eb10

100401-14-eb10

a-c-0029-a-a-eb10

a-c-0025-a-b-eb10

a-b-0016-a-b-eb10

3d

Scopri altri modelli su ideacolor shop. Troverai oltre 90 fotomurali 3d e i modelli proposti sono in continuo aggiornamento. Vuoi vedere che tra questi c’è anche … il tuo fotomurale?

 

Pubblicato il

Trasforma il problema in soluzione … di design!

“Sai,  c’è un problema!” Questa è la frase più sentita nella vita quotidiana. Personalmente credo che sia meglio cercare le soluzioni … e ancora meglio le soluzioni di design.

Ma facciamo un passo indietro per capire la natura di questo post. Il problema più frequente è quello relativo alle misure dei fotomurali. Individuarli è semplice nel sito ideacolor ... ma spesso non corrispondono alle reali necessità. Intanto quel fotomurale ti piace … e il prezzo è allettante, soprattutto se in offerta… ma la parete in cui pensi di posizionarlo è molto più alta o più larga.

Inizia il dilemma : lo compro o non lo compro? Spesso quest’altalena di pensieri si conclude con una telefonata  per avere maggiori info.

Ma hai mai pensato di trasformare il problema in soluzione? Con un risultato ancora più ricercato e personalizzato? Seguimi in questa carrellata di ambientazioni presenti sul sito ideacolor e osserva il fotomurale nella sua bellezza… anche se non riveste l’intera parete.

soluzione 1

soluzione 3

soluzione 4

soluzione 6

beautiful mountain home, bedroom

soluzione 8

soluzione 9

Qual’era il problema comune in queste foto? Il fotomurale era sempre di dimensione inferiore alla parete in questione.

Soluzioni?

  • Utilizzo di veletta in cartongesso per abbassare l’altezza. Con questo sistema non si “regola” solo l’altezza , ma si crea un volume che colorato nel giusto modo, conferisce maggiore sfondo al fotomurale. Inoltre si concretizza la possibiltà di inserire faretti o led per dare un maggiore risalto al fotomurale.
  • Utilizzo del cartongesso per creare non solo una finta trave, ma anche due finti pilastri alle estremità. Il vantaggio è di avere un maggiore senso di profondità, oltre ad ottenere la copertura totale da angolo ad angolo con il fotomurale.
  • Rivestire solo una porzione di parete. Un dettaglio, come la zona del tavolo, della scrivania, una parte del corridoio … potrebbe essere la soluzione ideale per spezzare la continuità delle pareti. Osserva le foto di nuovo , ad esempio quella del pistacchio… non sembra che il fotomurale sia della misura sbagliata, anzi sembra perfetto!

Pensa anche tu a come trasformare i problemi in soluzioni di design!