Pubblicato il

Opacus GdM -provato per voi

Sei alla ricerca di un idropittura opaca e supercoprente?

Non sei l’unico a desiderare un idropittura  che riesce a trasmetterti un senso di opaco al di fuori del comune. Non a caso Opacus , riesce a mantenere le promesse di cui porta il nome. Ti diro’ di piu’, molte pitture opache risultano essere un po’ piu’ “grezze” a causa delle materie prime utilizzate, ma non e’ cosi’ per l’opacus. Piacevole da utilizzare, contenuto nei costi, ottimo punto di bianco …e lasciatemelo scrivere nuovamente: opaco.

L’azienda che lo produce, la Giuseppe di Maria, ha compiuto un altro passo avanti nel trovare soluzioni pratiche nel mondo della tinteggiatura. Oltre a produrre idropitture di alta qualita’ e con scopi specifici quali il Bisaten antimuffa, offre una vasta gamma di prodotti per ogni esigenza.

In questo post ti presento l’Opacus.

Provato per voi:

  • Rapporto qualita’ /prezzo  equilibrato. Con una spesa contenuta tra le 60 Euro e 70 Euro si puo’ acquistare la confezione da 13 litri, con una resa di circa 7 mq al litro. In parole semplici, con una confezione da 13 litri, con 2 mani si puo’ tinteggiare tranquillamente una stanza di medie dimensioni.
  • Supercoprente.  In diversi casi , riscontrerai che l’opacus riesce a coprire macchie di sporco o ad effettuare il cambio della tinta con una sola mano. Chiaramente, il prodotto si deve lasciare meno diluito e le pretese sulla finitura liscia diminuiscono.
  • Ritocchi semplificati. Non si vedono facilmente eventuali ritocchi di colore. In particolare sui soffitti, si possono dare pennellate o piccoli ritocchi con il rullo e non si vede nessun alone. (testato con il bianco).
  • Basi colorate. Non sottovalutare mai questo aspetto. Molte idropitture che vantano un prezzo accattivante in effetti nascondono il divieto di ottenere tinte colorate. E’ vero che i coloranti fanno la loro parte, ma hai mai provato a colorare ad esempio una tempera e notare a lavoro finito evidenti righe del rullo o i contorni vicino gli angoli? Opacus offre quattro basi con il sistema integrato Eliocolor System 2 .
  • Mascherante. Ideale per nascondere eventuali imperfezioni delle superfici. Piccole irregolarita’ o difformita’ di sottofondo non rappresentano un problema. Il risultato e’ sempre gradevole. Non ci sono state difficolta’ a tinteggiare superfici in cartongesso senza rasatura.
  • Ottima traspirabilita’. Non sempre nei lavori si dispone dei tempi tecnici utili all’asciugatura totale dei vari passaggi. A volte qualche riparazione puo’ essere ancora umida . Sovrapporre il colore non e’ corretto, ma in casi di emergenza , l’opacus riesce a mantenersi integro nonostante per qualche giorno sono evidenti macchie di parti non asciutte. Questo accade con lo stucco in prossimita’ delle giunture in cartongesso, ma come detto prima…tutto si asciughera’ senza pregiudicare il lavoro. (solo per emergenze).

Questo prodotto e’ un valido aiuto per i professionisti che lavorano soprattutto il cartongesso. Il suo potere mascherante permette di semplificare le fasi di lavorazione. Ottima idropittura da provare assolutamente, anzi da utilizzare costantemente.

Se ami l’effetto opaco nelle pareti e nei soffitti…l‘Opacus rappresenta la soluzione ideale.

Non perdere tempo! Contattaci per altre info!

Potrebbe interessarti:

Bisaten Antimuffa – provato per voi

Pubblicato il

Max Meyer OPTIMA – provato per voi

934_optima-internet

Max Meyer offre una gamma di prodotti validi per ogni esigenza.

Dal 1895 questa azienda produce colori e la sede nasce a Milano. Max Meyer altro non è che il nome e il cognome dell’imprenditore svizzero che ha dato inizio a questo colosso nel mondo delle vernici. Il passaggio tra gli anni 60/70 dalle vernici industriali a quelle domestiche,  l’acquisto della DUCO negli anni 80, il software di visualizzazioni dei colori su strutture architettoniche… proiettano la Max Meyer molto in alto. Il simpatico logo rende subito riconoscibile ogni confezione.

OPTIMA:

  • Pittura ad alta opacità. E’ l’ideale per chi vuole un vero opaco. In genere molte idropitture definite opache in controluce appaiono quasi satinate. Optima è davvero opaca, in qualunque condizione di luce.
  • Pittura mascherante. A motivo dell’opacità del prodotto riesce a mascherare più facilmente eventuali imperfezioni delle pareti. Chiaramente non sostituisce la rasatura, ma potete stare certi che non evidenzia i difetti delle superfici.
  • Ottimo punto di bianco. A volte capita che il bianco non sia convincente , ma non è il caso dell’optima. Il punto di bianco è eccellente e gradevole.
  • Pittura per interni ed esterni. Prodotto versatile per ogni esigenza. Ideale anche per verande .
  • Applicabile su vari supporti. Nelle abitazioni attuali non sempre i supporti sono uguali, soprattutto se trattasi di ristrutturazioni. Gesso, cartongesso e murature rientrano tra i supporti verniciabili dall’optima.
  • Antigoccia. E’ veramente semplice da applicare. Il fatto che sia antigoccia non sostituisce la copertura di pavimenti e arredi, ma facilita la tinteggiatura causando meno schizzi della norma.
  • Lavabile.  Il massimo della lavabilità si ottiene dopo circa 7 giorni dall’applicazione.  Nella scheda tecnica viene così classificato: 5.000 colpi di spazzola, classe 3 .
  • Ottima copertura. Essendo una pittura vinilacrilica riesce a mantenere un perfetto equilibrio tra copertura (vinilico) e finitura liscia (acrilico).

Ideacolor ha ricoperto migliaia di mq con l’optima con grandi risultati. Non si tratta di capannoni, ma di abitazioni e studi professionali, dove si è cercato di valorizzare l’opaco.

Provato per voi… con l’esperienza!