Pubblicato il

Illuminazione Controsoffitti

DSC00334
www.ideacolor.it

I controsoffitti in cartongesso permettono di raggiungere livelli estetici davvero sensazionali.

La fantasia del progettista trova un campo fertile per formare un alchimia tra forme, colori e illuminazione. In questo post parliamo di illuminazione.

LED e’ la parola piu’ pronunciata da interior design sull’argomento. L’effetto puo’ essere suggestivo e anche colorato.

La foto in alto mostra un bagno con led azzurro.

Cos’e’ esattamente il led?  Quella utilizzata in questo caso e’ una striscia continua di tante piccole luci , che nell’insieme formano questo effetto.

La cosa importante e’ creare degli spazi appositi dove alloggiare i led. E’ buona norma formare preventivamente delle canalette con il cartongesso in modo da nascondere la fonte della luce e lasciare ammirare solo la luce.

DSC00329
www.ideacolor.it

  In questo caso il led e’ inserito solo nel lato della testata del letto. I faretti che si vedono sono invece inseriti al centro di ogni anta dell’armadio.

E’ evidente che l’architetto ha previsto ogni cosa e appena la camera ospitera’ gli arredi, la luce non solo risultera’ ben distribuita, ma anche idonea per la vivibilita’ dell’ambiente.

DSC00339
www.ideacolor.it

  Il discorso delle canalette , e’ funzionale anche per i neonNella foto si vedono due scie di  luci prodotte da neon.  Oltre ad un effetto scenografico, tale soluzione mantiene la promessa di offrire una luce adeguata. L’effetto e’ reso  bello dal lavoro effettuato sul cartongesso, creando canalette profonde 40 cm in  orizzontale 30 cm in verticale.

DSC00328
www.ideacolor.it

  Il sistema delle canalette permette anche di alloggiate farettiL’effetto e’ costituito da vari fasci di luce verticali. La metodica e’ sempre la stessa creare uno spazio in cui alloggiare i corpi illuminanti. La protagonista e’ la luce e non la fonte.

DSC00319
www.ideacolor.it

  In conclusione voglio chiudere il sipario di questo post spegnendo le luci. Il motivo e’ quello di farvi vedere che le canalette realizzate sono di buon gusto sempre.

La sensazione e’ di sospensione, non riuscendo a vedere gli ancoraggi.

  Un gioco di luci la sera, un gioco di ombre il giorno.

Striscia LED 16 colori RGB 5M BOBINA SMD5050 IMPERMEABILE CON ALIMENTATORE E TELECOMANDO INCLUSO

Pubblicato il

Tattoo Karma

 

DSC00465
www.ideacolor.it

I prodotti decorativi presenti sul mercato sono davvero tanti.

A volte ci si chiede quale scegliere. E’ ovvio che gusti personali hanno una parte notevole, ma e’ anche vero che le caratteristiche tecniche ed estetiche hanno il loro valore.

Alcuni buoni motivi per utilizzare Tattoo Karma  :

  • Ottima resistenza alle abrasioni
  • Ottima lavabilita’
  • Finitura ad effetto tridimensionale

Di seguito alcune foto:

DSC00463
www.ideacolor.it
DSC00480
www.ideacolor.it
DSC00470
www.ideacolor.it

Le foto si riferiscono al risultato del ciclo applicativo indicato nella scheda tecnica. Le mani di finitura sono due. Oltre alle diverse tinte di cartella , si possono miscelare le varie colorazioni e crearne di nuove utilizzando coloranti universali di ottima qualita’. Questo permette di avere tinte diverse e personalizzate.

Se volete un bianco assoluto…questo prodotto non fa per voi, ma sarebbe anche invisibile l’effetto e il riflesso di luce e metallo che produce. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico il mistero e’ presto svelato: le basi sono argento, oro e bronzo. Le confezioni sono da 1 litro e da 3 litri. Il fondo per qualunque tinta di finitura e’ di colore bianco (impronte mid).

In definitiva un effetto molto particolare.

Karma : riflessi di luce e metallo …anche a casa vostra.

 

 

 

Pubblicato il

Total White

DSC00337
www.ideacolor.it

Total white e’ l’espressione del momento .

Non e’ insolito in questo periodo consegnare lavori dove i soffitti e le pareti sono di colore bianco e se possibile anche le porte e i mobili. E’ una tendenza che offre vantaggi non indifferenti: piu’ luce, sensazione di maggior spazio, liberta’ nell’arredare la casa e infine…total white e’ la casa del momento. Cio’ non significa che sia necessario dare solo un imbiancata alla casa. Per ottenere un risultato contemporaneo e raffinato , non dimenticate il ruolo del cartongesso. Un architetto o interior design potra’ fornirvi utili progetti in tal senso.

Di seguito un lavoro realizzato da Ideacolor dietro progettazione studio di architettura .

DSC00339
www.ideacolor.it
DSC00345
www.ideacolor.it
DSC00342
www.ideacolor.it

 

 

Pubblicato il

Polistof

Il Polistof , materiale di pregio per finiture di interni, rappresenta un prodotto di punta per un ambiente raffinato ed elegante.

Non a caso e’ un prodotto proposto da architetti attenti alle esigenze e ai gusti di chi abita soprattutto in grandi centri urbani, infatti in questi contesti si predilige la pittura opaca, morbida al tatto e non appariscente. Per chi vuole coniugare il tutto con qualche riflesso di luce lo puo’ fare aggiungendo L50 col. 301 (brillantini da aggiungere al polistof).

Di seguito alcune foto:

Ricoh Company Ltd.

Ricoh Company Ltd.

Questi sono solo alcuni esempi di effetto tessuto polistof. Inutile dire che chiunque vede per la prima volta questo materiale non resiste alla tentazione di toccarlo. Non vi preoccupate, perche’ non si sporca, non si vedono impronte  e infine ricordate che e’ lavabile.

Il primo lavoro effettuato da Ideacolor e’ stato a Catania nel 2004, in un ristorante del centro.

La particolarita’: primo lavoro effettuato a Catania con tale prodotto, fornito da Fassari srl, rivenditore di colore, prodotti decorativi e carta da parati.

Pubblicato il

Idee esclusive

Le tendenze nel colorare le pareti di casa sono dettate spesso e volentieri da cataloghi e brochure che ci danno un idea di come uscire fuori dagli schemi convenzionali.

Per citare alcune tendenze: una parete di colore scuro in una stanza;una parete con la carta;le pareti con prodotti decorativi a effetti metallizzati, ferro antichizzato, prodotti a rilievo  e via dicendo. Ma come per ogni copione, pochi osano contraddire l’idea generale che il colore si delimita grazie agli angoli o spigoli.

Che dire se le divisioni di colore sono realizzate all’interno della parete?

Ricoh Company Ltd.

Questa parete a pannelli orizzontali e’ il frutto di 2 colori skyline Paramatti. Il tutto e’ arricchito da strass swarovski nella sezione bianca e dorata.

In questa foto si apprezzano i contorni che sono il frutto di un lavoro meticoloso fatto con il nastro di carta.

Negli spazi bianchi e dorati sono incastonati strass swarovski, che di giorno con luce solare e di sera con luce artificiale donano quel tocco equilibrato di riflessi di luce.

Ricoh Company Ltd.

In questo caso e’ stata realizzata una cameretta con pannello verticale che accompagna la scrivania (dx foto) e un pannello formato da un quadrato dopo l’altro che parte dal pavimento e rigira sul soffitto. Ancora una volta il materiale utilizzato e’ Skyline Paramatti , che si presenta allo stesso modo nella cartella Karma Vip.

Ricoh Company Ltd.

In questo caso vediamo un altro metodo di colorare . L’idea e’ suggerita da forme o spazi che si creano in modo involontario e che trovano risalto con il colore, in questo caso ultrasaten oikos.

Oltre al colore fucsia, sul soffitto si puo’ notare una fascia di grande dimensione di colore grigio, Polistof con aggiunta di polibril, che rigira nella finta trave in cartongesso sopra la mensola del mobile.

Anche questa finta trave , in armonia con l’irregolarita’ delle forme e dei colori e’ tronca.

Questi sono solo alcuni esempi di cio’ che si realizza con nastro di carta, fantasia e …pazienza. Il risultato e’ una casa diversa dagli altri.

La ditta Ideacolor promuove l’originalita’, e dopo un timido riscontro da parte dei clienti nel lontano 2003, adesso si ritrova a realizzare tante idee originali.

Il percorso e’ cosi’ articolato: proposte dalla ditta Ideacolor per effetti e forme diverse;  richieste da parte della committenza di inventarci qualcosa ; e chiaramente disegni e progetti di architetti e ingegneri.

A breve altre foto di pareti effetto griglia, soffitto simile codice a barre, soffitto con pois colorati, archi rifiniti in modo originale, quadrati nel soffitto e tanto altro ancora.

 

 

 

Pubblicato il

Cartongesso e colori moderni

Colori moderni.

Scegliere i colori per i propri ambienti e’ una piacevole sfida.

Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti

Partiamo dal fucsia (ultrasaten opaco oikos) e l’abbinamento con la tenda .

Per dare risalto al colore lo sfondo della parete e soffitto e’ bianco (ultrasaten opaco oikos)

L’orologio a parete riprende i colori della parete attrezzata e l’effetto puzzle del cartongesso grigio.

Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti

In questa foto ci concentriamo sul cartongesso .  L’idea e’ nata dall’esigenza di nascondere una botola che permette l’accesso al vano terrazza ( utile solo per ispezione recipiente acqua e antenna tv). Per evitare un decentramento della  botola, si e’ creato un puzzle di 8 quadrati sovrapposti e con dimensioni diverse, di cui uno ispezionabile, quello in cui si vede la fessura a sx.  E’ ovvio che la fessura si vede dal lato secondario della stanza e l’intero quadrato scorre in direzione laterale.

La pittura che rifinisce il tutto e’ il polistof con aggiunta di L50.

Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti
Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti
Ricoh Company Ltd.
massimo mangiarratti

Per la realizzazione del lavoro:
Idea e realizzazione : Mangiarratti Massimo
Colori: Oikos
Decorativi: Polistof
Cartongeso : Knauf
Tendaggi e cuscini: Veronica Cinzia
Effetto brillante : strass swarovski
Pareta attrezzata : Caf Arredi

Pubblicato il

Strass swarovski

Volete una novita’ per le pareti di casa vostra?

Gli strass sono un opzione interessante, perche’ oltre al design e all’originalita’, come per ogni cosa che brilla, ne siamo incuriositi e in definitiva attratti.

Lo si puo’ applicare seguendo linee precise o formando linee tratteggiate con gli stessi strass.

Ricoh Company Ltd.

Ricoh Company Ltd.

 

Dal classico al moderno, posizionare strass in base al proprio estro puo’ essere un idea brillante…. in tutti i sensi!

Le foto:

in grigio il polistof con aggiunta di polibril
In fucsia: ultrasaten oikos
in bianco ultrasaten oikos

 

 

 

Pubblicato il

Porte interne kreos oikos

Avete mai provato a verniciare le porte interne?

In base ai costi per un ottimo lavoro, e la concorrenza offerta da porte nuove verniciate dalla fabbrica sembra che il discorso sia chiuso.

Allora che ne pensate di dare un tocco esclusivo alle vostre porte, uscendo fuori dalla sfera del convenzionale?

Ecco un esempio:
porte 8

La porta di tipo comune, standard industriale , e’ stata rifinita con il Kreos , materiale dell’Oikos, che oltre ad essere ecologico , dona alla porta un rilievo striato in orizzontale, uguale, ripeto, uguale alle pareti della scala.

porte 3

porte 10

porte 12                                                             porte 13

Questa e’ solo una delle tante opzioni per decorare le porte e renderle simili alle pareti.

I vantaggi sono: originalita’ ed esclusivita’

A lavoro finito, aggiungete una maniglia nuova e nessuno credera’ che quelle erano le vostre porte.

Pubblicato il

Scrivania in cartongesso

Nei lavori in cartongesso non esiste limite alla fantasia.

Ricoh Company Ltd.
www.ideacolor.it

A volte puo’ essere creativa ed estrosa , ma spesso puo’ rendere un utile servizio al cliente.

Il progetto tiene conto degli spazi a disposizione e di tanti dettagli concordati con il cliente:

  • altezza del tavolo,
  • ampiezza,
  • profondita’ delle mensole
  • capienza.

Non solo, come si vede nelle foto sono stati predisposti fori e passaggi  per:

  • computer,
  • radio
  • casse acustiche.
  • lampada

    Ricoh Company Ltd.
    www.ideacolor.it

 

Ricoh Company Ltd.
www.ideacolor.it

La resistenza e’ garantita da un fissaggio sicuro su tramezzo in cartongesso con orditura verticale, sulla quale si incrociano i montanti del tavolo e delle mensole, con struttura portante in orizzontale.

Ricoh Company Ltd.
www.ideacolor.it

Inoltre per evitare che si possano rompere gli spigoli con urti , il tutto e’ stato rinforzato con paraspigoli zincati nascosti dallo stucco e colore.

Abbiamo percorso all’indietro alcune fasi salienti del lavoro, per dimostrare la solidita’ del cartongesso e la versatilita’. Per la durata nei vari lavaggi delle superfici piane e’ indicato uno strato di plexiglass o vetro, o un rivestimento in legno, che ne garantisce  resistenza e bellezza.

Infine alle spalle della scrivania, proprio di fronte all’ingresso, sono state realizzate delle nicchie a scopo estetico, sfruttando spazi ridottissimi.

Ricoh Company Ltd.
www.ideacolor.it

Come avete notato , e’ stato inserito nella parte alta il vetro mattone trasparente.

Il tutto su un tramezzo in cartongesso!!!!

Dimenticavo,….. dove avete visto il telaio della porta, quello e’ di tipo scrigno, con porta scorrevole dentro il tramezzo in cartongesso.

Un concentrato di idee, di soluzioni, di creativita’ e funzionalita’.

Un grazie al cartongesso e al cliente che si e’ fidato dei sistemi costruttivi a secco e delle proposte progettuali che adesso sono realta’.

Pubblicato il

I ricordi della carta da parati PARTE 3/3

I ricordi della carta da parati       PARTE 3/3

Il colpo di scena si consuma proprio in una delle tante vetrine del centro commerciale, ……dello stesso centro  commerciale , che ci ha fatto respirare gli odori dei colori a noi sconosciuti, che ci ha reso insegnanti e artisti degli abbinamenti.

Improvvisamente ci colpisce una pittura davvero particolare.

Non sappiamo spiegarla, anche se ci siamo fatti una cultura dell’intero colorario, questa parete ha qualcosa di diverso. Ai nostri occhi appare una serie di strisce colorate in orizzontale, di colore fucsia, verde e azzurro, ma con una precisione nei contorni del colore davvero impressionante. Non c’e’ la minima traccia di sbavatura, eppure il pittore ci spiegava che a volte il nastro di carta non garantisce la perfezione nei contrasti di colore. C’e’ qualcosa di misterioso ma allo stesso tempo familiare in quella parete colorata, molto bella e vivace.

Questo si che e’ moderno allo stato puro , sia nella forma che nel colore.

Ma lo shopping ha le sue priorità, per cui via per altri negozi, dove tra offerte, saldi e sconti l’attenzione viene catturata da una parete posizionata dietro la cassa e con estrema precisione contiene 3 enormi cerchi in rilievo di effetto lucido, di piccolo spessore ma con un grande diametro .  L’ammirazione e’ superlativa di fronte a tale perfezione.

Chissà se il mio pittore e’ in grado di fare questo.

Il pensiero va a Giotto che di cerchi se ne intendeva, ma tale precisione e’ invidiabile.

Quasi dimenticando che nei negozi si va per fare spese o per essere aggiornati sulle ultime tendenze in fatto di moda , la curiosità diventa sempre piu’ forte, si la curiosità di vedere altre pitture particolari.

Stando fermi all’ingresso, in linea con la vetrina , nel negozio successivo si scorge uno sfondo nero con disegni colore argento, posti in un una piccola parete che sembra sospesa nel nulla in quanto ancorata con cavi d’acciaio dall’alto.

Subito ci affacciamo al negozio successivo per scoprire 2 pareti con un motivo ricorrente nelle carte da parati degli anni 70, e inizia a venirci un inquietante sospetto,…… sembra di essere inseguiti dallo spettro della carta da parati di casa nostra che si camuffa , si mimetizza, ma che e’ sempre di fronte a noi. Ma e’ un sospetto, chiaramente, non abbiamo le prove, perché non c’e polvere nei muri, non ci sono giunture, non c’e carta strappata, quindi concludiamo che e’ pittura che imita la carta.

Qualcosa cambia nel respiro, i battiti del cuore sono aumentati e non sappiamo se e’ per via della affannosa ricerca di vedere e capire o se e’ perché  inconsciamente cerchiamo qualcosa di smarrito. Ma e’ proprio sul rafforzamento della nostra convinzione che cade il nostro alibi, in quanto un gigantesco fiore damascato di colore nero troneggia unico e solo in una parete che gli fa da sfondo il bianco. Tale vista ci toglie quasi il respiro . Quel fiore e’ enorme.  E’ come se avesse inghiottito tutti i fiori della carta del salone che abbiamo staccato, sembra che ha 2 occhi, che ci fissano, quasi indispettiti, ma commossi di averci rivisto, perché il suo posto e’ pur sempre tra gli umani. Ma rivederci, e’ come una missione compiuta, un desiderio che vale tanto, una ricompensa per essersi venduto per stare li impalato ad osservare e adesso dopo migliaia di sguardi, incrociare i nostri occhi. In effetti si chiede se dopo tanti anni lo riconosci, dopo che ti ha protetto e condiviso per tanti momenti.

Sembra un superstite di una catastrofe, che si e’ sentito abbandonato, stavolta non solo gli abbiamo girato le spalle , ma lo abbiamo anche calunniato e indicato come nemico delle nostre case.

Eppure e’ vivo, si quel fiore nonostante le intemperie si e’ adattato , modificato e proposto nuovamente con classe, ma stavolta ha preferito sfruttare il businnes e mettersi in mostra nei migliori negozi, passando dalle eleganti consulenze degli architetti e dalle proposte degli interior design, al posto del pittore che lo transitava da una casa all’altra stipato in una pagina di un campionario , numerato e schedato come un prigioniero, avvilito dai commenti a volte superficiali e offensivi di chi li sfogliava velocemente o dettato solo dal risparmio.

L’emozione e’ grande, il rimorso lo avevamo attenuato, ma qualcosa ci mancava, il calore e la perfezione  della carta da parati.

E’ proprio vero che le cose si apprezzano quando mancano, e così con un tuffo al cuore misto ai ricordi di gioventù chiamiamo il pittore, che purtroppo non aveva potuto lasciare nessuna traccia sui muri candidi e adesso con la carta , diamo pure a lui una seconda possibilità; visto che può ripetere il gesto che compì G.M.  indicando con grande onore  il suo nome M.M , si la seconda generazione, il figlio che tra il rispetto del padre che mise la stoffa e l’amore per le novità si era prestato a tale crudele operazione.

La sensazione e’ straordinaria, ogni cosa sembra essersi messa al suo posto: il cliente e’ contento e si e’ reso conto che i suoi figli non staccano la carta in quanto giocano con playstation  e chattano con Iphone di ultima generazione, G.M e’ stato  ricordato come un grande maestro  e M.M  ha toccato con mano che ogni cosa e’ moda, ogni cosa ha il suo corso, ogni cosa e’ dettata dalla pubblicita’, ma la serieta’, l’impegno, il rispetto dura per sempre.

By Max  (Ideacolor)